La Dott.sa Annalisa Pizzetti ci spiega che tra ultimi trattamenti   c'è una nuova tecnica che utilizza fili totalmente riassorbibili senza ancoraggio tali da produrre un lifting biologico, in pratica l'organismo viene auto indotto a produrre delle fibre collagene localizzate solo intorno all'introduzione dei fili, in modo da dare un'impalcatura sottocutanea atta a contrastare il fenomeno di scivolamento verso il basso dei tessuti.